Newsletter :

Newsletter in lingua italiana:

 

Se desideri ricevere la newsletter in francese, visita il sito in lingua francese.

 

Inviare a un amico

Scrivi parecchi indirizzi su linee diverse o separati da virgole.
La femme, la lettre et l'image
(Il tuo nome) ti ha inviato una pagina del sito Institut français - Centre Saint-Louis
(Il tuo nome) vorrebbe condividere questa pagina con te:
 

da lunedì 3 luglio a venerdì 1° settembre, l'Institut français-centre Saint Louis passa agli orari estivi!

   

Incontro

Venerdì 17 Febbraio - ore 18:30
 
Mediateca, Largo Toniolo, 22

in lingua francese con traduzione

La femme, la lettre et l'image

 

Presentazione del libro della psicoanalista Anita Izcovich (al centro) e conferenza nell'ambito del ciclo Le donne al giorno d'oggi
Incontro moderato da Celeste Soranna (a sinistra).
Traduzione in italiano da Rossella Armellino (a destra)

 

 

Che cos’è una donna? Il libro si propone si affrontare l’argomento in una reciprocità di chiarimenti tra la psicoanalisi e i campi connessi che segnano la civiltà, in particolare la chirurgia estetica e la moda. Se talvolta la donna è portata a prestare il suo corpo al chirurgo, lo presta anche al discorso della moda perché le dica come coniugare nel suo abbigliamento il suo essere e la sua stoffa soggettiva.

Questo percorso porta ad esplorare ciò che costituisce l'atto creativo dell'attrice al teatro e al cinema. Sarah Bernhardt situava l'eccentricità della sua creazione al confine tra la vita e la morte, non ultimo quando imparava i suoi ruoli nell'elegante bara d'argento.Maria Casares ha prodotto lo splendore della bellezza del suo atto teatrale in un esilio da sé stessa e nella fessura del sembiante. Per quanto riguarda Marlene Dietrich, si dava arie da donna assentandosi da sé stessa. E se Marilyn Monroe ha dato una tale potenza a un'immagine che sgorgava dal taglio del suo essere, è per questo che senza dubbio ha incarnato, al massimo grado, la lettera morta e la donna che non esiste..

Scaricare il testo di approfondimento.

Anita IZCOVICH è psicoanalista, membro dell’Internazionale dei Forum del Campo lacaniano e della sua Scuola di psicoanalisi. Ha insegnato al ​Dipartimento di psicoanalisi all’Università Parigi VIII. Insegna attualmente al Collegio di clinica psicoanalitica di Parigi, e esercita la psicoanalisi a Parigi.

Celeste SORANNA, membro dell'Internazionale dei Forum del Campo lacaniano e della sua Scuola di psicoanalisi fin dalla sua fondazione e membro di Praxis-FCL in Italia, psicoanalista a Roma, si occupa delle questioni del femminile legate al mondo delle donne al giorno d’oggi.

 

 

   
 
         
 

Block mini diaporama

 

Seguici su:

  Facebook Flickr Twitter Dailymotion RSS