CINEMA NUOVI ORIZZONTI

RICORDANDO PASQUALINO. UN ARTISTA, UN ITALIANO, UN OSCAR

Condividilo!
DI DANILO RONZI

In occasione del cinquantesimo anniversario dell’Oscar conquistato per il film Romeo e Giulietta, il primo in assoluto vinto da un cinematographer italiano.
Il documentario ripercorre le tappe principali dell’opera di Pasqualino De Santis, un grandissimo autore della cinematografia, che nella sua carriera ha lavorato con registi del calibro di Luchino Visconti, Francesco Rosi, Robert Bresson, Federico Fellini, Vittorio De Sica, Franco Zeffirelli, Ettore Scola.

Tra i film “illuminati” da De Santis, indiscussi capolavori della Settima arte come Uomini contro, Morte a Venezia, Una giornata particolare, L’Argent. Condotto dallo storico del cinema e professore universitario Fabio Melelli, il film vede la partecipazione, tra gli altri, di Carla De Santis, figlia di Pasqualino, Adolfo Bartoli, Marco Pontecorvo, Sergio Marra, Giuliano Montaldo, Carlo Lizzani, Ettore Scola (questi ultimi tre in materiale di repertorio). Italia 2019, 41 min, documentario

Documentario promosso da Carla De Santis, A.I.C. (Associazione Italiana Autori della Fotografia Cinematografica)

Presentazione di Davide Mancori

Intervengono: Fabio Melelli, Carla De Santis, Paolo Bonacelli
 

INGRESSO LIBERO CON PREVIA REGISTRAZIONE DAL 21 SETTEMBRE, CLICCANDO QUI