Newsletter :

Newsletter in lingua italiana:

 

Se desideri ricevere la newsletter in francese, visita il sito in lingua francese.

 

Inviare a un amico

Scrivi parecchi indirizzi su linee diverse o separati da virgole.
Roma Festival Barocco
(Il tuo nome) ti ha inviato una pagina del sito Institut français - Centre Saint-Louis
(Il tuo nome) vorrebbe condividere questa pagina con te:
 

SÉGOLÈNE ROYAL : "Ce que je peux enfin vous dire" venerdì 14 dicembre
18h00 "incontro partecipativo" sul suo libro e sulla sfida climatica, all'IFCSL
19h30 firma dei libri alla Libreria Stendhal

Vue Diaporamas

14 dicembre 20:30
un film degno del miglior Hitchcock !

   

Musica

Domenica 25 Novembre - 18:30
 
Chiesa San Luigi de' Francesi, Piazza San Luigi de' francesi 3

Roma Festival Barocco

 

L’Institut français - Centre Saint Louis e l’Ambasciata di Francia presso la Santa Sede sono, da 4 anni, partner del festival di Musica barocca di Roma (Roma Festival Barocco).  La XI edizione propone del 18 novembre al 21 dicembre 2018 un ciclo di concerti  nelle più belle chiese barocche di Roma.         

Domenica 25/11 : Il Sogno Barocco
Paolo Perrone, violino di concerto
Filippo Mineccia, controtenore
Gemme ritrovate. Musiche inedite intorno alla scuola romana
Musiche di A. Caldara, A. Stradella, C. Mannelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Diretto e fondato da Paolo Perrone in occasione del concerto di debutto alla Filarmonica di Kiev (Ucraina), Il Sogno Barocco è un ensemble formato da musicisti specializzati nell'esecuzione storicamente informata, su strumenti originali, della musica del periodo barocco. Ciascuno di loro ha suonato come prima parte o solista nelle più prestigiose e famose formazioni di musica antica italiane ed europee. 

PROGRAMMA

Antonio Caldara
In questi ameni colli.
Cantata per contralto, due vl e b.c.
Sinfonia [Allegro – Adagio – Allegro] – Recitativo – Aria [Lontan
dal caro bene] – Recitativo – Aria [Se mai riposa il core]

Carlo Mannelli
Sonata V in Mi Maggiore detta “La Giansetti”
Adagio, Allegro – Adagio – Canzone – Adagio assai
[Senza indicazione di tempo]

Alessandro Stradella
Io per me.
Aria dal San Giovanni Battista per contralto, archi e continuo

Carlo Mannelli 
Sonata VI in Do maggiore detta “La Verdoni”
Allegro – Canzone – [Senza indicazione di tempo]
Adagio – [Senza indicazione di tempo]

Alessandro Stradella 
Crocifissione e morte di N. S. Gesù Christo. Cantata in Contralto ed Istromenti
Sinfonia – Recitativo [Da cuspide ferrate] – Prima Aria [Già compito è de’ tormenti] –
Seconda [Già le funi e le catene]

FILIPPO MINECCIA – controtenore

PAOLO PERRONE – violino barocco e direzione

IL SOGNO BAROCCO

Paolo Perrone e Gabriele Politi, violini barocchi
Rebeca Ferri, violoncello barocco
Francesco Tomasi, tiorba
Andrea Buccarella, organo e cembalo

Programma completo del Roma Festival Barocco

 

   
 
         
 

Block mini diaporama

 

Seguici su:

  Facebook Flickr Dailymotion