Borse di formazione linguistica

Condividilo!

Le borse linguistiche sono aperte a studenti e studentesse di qualunque nazionalità, statuto (sacerdoti e seminaristi, religiose e religiosi, laici e laiche), livello di studi, che desiderano acquisire una migliore pratica del francese per il loro progetto di studi, i loro lavori di ricerca, i loro progetti professionali o pastorali.

Per candidarsi, è necessario compilare un formulario e inviare all’indirizzo borse@ifcsl.com i seguenti documenti:

  • una lettera di motivazione (in francese, italiano o inglese) in cui il candidato presenti il suo percorso accademico, le ragioni della sua candidatura e in che modo la lingua francese aiuta il suo percorso futuro;
  • almeno una lettera di presentazione circostanziata (tre al massimo, da parte di docente, superiore, relatore o relatrice di tesi),
  • un curriculum vitae (2 pagine al massimo),
  • una scansione della tessera di studente in corso di validità,
  • una scansione del passaporto e del permesso di soggiorno o della carta d’identità in corso di validità,
  • se già sostenuto, una certificazione ufficiale di francese di livello A2 o superiore (DELF/DALF o TCF),
  • se già frequentato, l’attestato di frequenza di un corso di francese di livello A2 o superiore.

La selezione delle candidature sarà effettuata in due fasi dall’Institut français – Centre Saint-Louis, Servizio culturale dell’Ambasciata di Francia presso la Santa Sede. Una lista di candidati ammessi alla selezione orale sarà diffusa sul nostro sito.

Nelle due fasi di selezione, saranno valutati:

il percorso accademico del candidato,

le sue motivazioni e prospettive,

il legame tra la lingua francese e il progetto di studi o la prospettiva futura di impegno lavorativo e/o ecclesiale.

Sarà data priorità ai candidati che si propongono di migliorare il proprio livello di lingua francese in vista della preparazione o della conclusione di un lavoro di dottorato. Se il dottorato fosse solamente previsto, dovrà essere segnalato almeno in una delle lettere di sostegno alla candidatura. Ogni candidatura presentata riceverà una risposta.

I candidati ideonei riceveranno una comunicazione per posta elettronica.

una lettera che certifichi l’accettazione della borsa,

una lettera che indichi un alloggio identificato, nel caso in cui non titolare di un alloggio universitario,

i documenti richiesti per l’ingresso ed il soggiorno in Francia,

l’attestato di frequenza di un corso di lingua francese all’Institut français – Centre Saint-Louis o una certificazione ufficiale (DELF/DALF o TCF) di un livello di lingua francese A2 o superiore, o l’iscrizione agli stessi.

I candidati che non avessero fornito la certificazione di lingua francese al momento della candidatura saranno ammessi con riserva di ottenimento della certificazione o dell’attestazione. Dei corsi collettivi e una sessione di esami saranno appositamente organizzati all’Institut français – Centre Saint-Louis.

Contatto: Elena Batani, borse@ifcsl.com, (+39) 06 680 2629