Mostra

FORMAT A L'ITALIENNE

Condividilo!
XI ROMA

Format à l’Italienne è l’undicesima edizione di un progetto di restituzione dei lavori realizzati dai vincitori del Premio Wicar durante la residenza artistica di artisti francesi a Roma.
Ogni anno, il Municipio di Lille propone a tre artisti, della scena artistica emergente di Lille e dintorni, una residenza di creazione di una durata di tre mesi nella capitale italiana. Gli artisti usufruiscono di un appartamento e un atelier nel cuore di Roma dove possono sviluppare un progetto legato al territorio e alle problematiche contemporanee.

Michel Jocaille realizzerà l’opera intitolata Stargate nelle vetrine dell’Institut français Centre Saint Louis dal 19 maggio al 20 giugno 2021.

Programma



MICHEL JOCAILLE
Artista vincitore del Premio Wicar nel 2020. In residenza a Roma da gennaio a marzo 2020
Michel Jocaille (nato nel 1987) vive e lavora a Parigi. Laureato de l’École Supérieure d’Art du Nord-Pas de Calais — Tourcoing nel 2015. Oltre ad una pratica multimedia - film e fotomontaggio digitale- Jocaille realizza sculture e installazione composte di assemblage appropriandosi di un’estetica ultra-kitsch. L’artista si interessa alla costruzione dell’identità nell’era contemporanea, della performance e del culto del corpo. Integrando dei riferimenti alla fluidità, al mondo acquatico, Jocaille tratta l’ibridazione dei generi (gender fluid). La porosità tra realtà e fiction come un corollario di un flusso di infinite immagini costituisce il punto centrale delle sue ricerche.
Per la vetrina dell’Istituto Francese, e nell’ambito della diffusione della mostra Format à l’italienne XI, Jocaille presenta una serie di sospensioni ispirate dal lavoro Queer Eyes, presentato a Lille. Un trittico che tenta di spiegare le nozioni di trompe-l’oeil e l’opulenza delle chiese barocche a Roma.