CINEFORUM

LE VIEIL HOMME ET L'ENFANT

Condividilo!
DI CLAUDE BERRI
organizzato nell'ambito di:

CINEFORUM : i grandi classici introdotti e spiegati
in francese dal prof. Gilles Cuomo

  •  5€
  •  ACQUISTA ONLINE (nessun rimborso previsto per l’acquisto online)
  • versione originale in francese con sottotitoli in inglese

 

La storia si svolge in Francia durante l’occupazione tedesca, un bimbo ebreo diventa l’inseparabile amico di un vecchio antisemita che non verrà mai a conoscenza di questo segreto e vivrà nel ricordo della bellissima amicizia.
Claude Langman, alias Claude Berri, racconta la sua storia nella famiglia ospitante, dove i suoi genitori lo hanno mandato per evitare le persecuzioni naziste. La famiglia ospitante è una coppia di nonni: Pépé e Mèmè. Pepe è antipolitico e antisemita, non smette di accusare gli ebrei, i comunisti e i massoni di essere la causa di tutti i mali della Francia. Ma l’arrivo di Claude, a cui i suoi genitori hanno formalmente vietato rivelare la sua identità ebraica, sconvolgerà un po’ le certezze di Pepe e rivelerà l’uomo buono che giace addormentato in lui.

Michel Simon, che interpereta il nonno, vince nel 1967 l’Orso d’argento come miglior attore al Festival di Berlino per la sua interpretazione nel film.
Francia 1966, 1h30, commedia