lingua francese

Guida alle espressioni idiomatiche francesi più utilizzate nel parlato

Condividilo!

Erasmus in Francia? Ecco le espressioni idiomatiche francesi che devi conoscere

Finalmente la data di partenza per il tuo tanto sognato Erasmus in Francia è stata fissata? Sarai sicuramente molto indaffarato in mille cose, come la ricerca della casa e altre questioni burocratiche, ma non fare il madornale errore di non continuare ad “allenare” il tuo francese, soprattutto se ancora non lo padroneggi nel migliore dei modi.

Comunque, calma e sangue freddo: questa esperienza in Francia ti sarà utile proprio per perfezionare la lingua, e noi siamo qui per aiutarti a non farti trovare impreparato. Ad esempio: conosci le espressioni idiomatiche francesi più utilizzate? Ecco allora quali quelle che possono aiutarti ad evitare di fare una…mauvaise impression!

Cosa sono le espressioni idiomatiche?

Ogni lingua ha i suoi modi di dire, quelli che non si possono tradurre, almeno direttamente. Si tratta delle espressioni idiomatiche, che possiamo definire “frasi fatte”, espressioni grammaticalmente anomale, disciolte dal significato letterale di ciascuna delle singole parti che le compongono.

Più facile a farsi che a dirsi, quindi vediamo un esempio in italiano: inutile piangere sul latte versato, ovvero è inutile lamentarsi dopo aver fatto qualcosa”.

Sarebbe davvero impossibile tradurre questa frase in un’altra lingua, facendo capire il significato che gli attribuiamo noi italiani che la conosciamo!

Quindi, se soggiornerai in Francia per un periodo abbastanza lungo, ed avrai a che fare con molte persone del luogo e quindi madrelingua, è bene che tu conosca alcuni modi di dire francesi più utilizzati, per evitare di restare senza parole o di…capire fischi per fiaschi!

7 espressioni idiomatiche francesi da sapere per padroneggiare la lingua

Studiare il francese sui libri è molto importante per apprendere le regole della grammatica, della sintassi e così via, ma niente può sostituire la pratica nella lingua nella vita quotidiana. Il parlato però, nasconde molte insidie, come quelle delle espressioni idiomatiche, che puoi solo imparare a memoria.

Ecco i modi di dire francesi tra i più utilizzati:

  1. Ne rien savoir faire de ses dix doigts”, “non saper far niente con le proprie dieci dita”. Si usa per riferirsi ad una persona inetta che non sa far nulla.
  2. Arriver comme un cheveu sur la soupe”, “arrivare come un capello nella zuppa”. Si riferisce all’imbarazzante frangente in cui si arriva in qualche posto al momento meno opportuno.
  3. Aller se faire cuire un oeuf”, “vai a farti cuocere un uovo”, si una per dire “vattene” o, per usare una nostra espressione idiomatica, “vai a farti friggere”.
  4. Avoir cul bordé de nouilles”, “Avere il fondoschiena circondato da spaghetti”, ovvero avere molta fortuna.
  5. Faire la grasse matinée”, “Fare una grassa mattinata”, espressione che si usa per riferirsi ad una mattinata oziosa.
  6. Se perdre les chèvres” “perdere le capre”, ovvero perdere il filo del discorso.
  7. En faire tout un fromage”, “fare di ogni cosa un formaggio”, ovvero agitarsi per qualsiasi cosa.

Sarebbe davvero imbarazzante non conoscere queste espressioni idiomatiche francesi, vero? Se prima di partire vuoi perfezionare la lingua o al tuo ritorno continuare a studiarla, dai un’occhiata ai corsi dell’Institut Français Centre Saint Louis di Roma, dove potrai ottenere certificazioni DELF e DALF e continuare a sentirti come in Francia, grazie alle tante iniziative che organizziamo all’insegna della cultura francofona.